(Italiano) La città moderna a casa Libeskind

1325_boccioni-studio per la citta che sale 1910_A

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

1325_boccioni-studio per la citta che sale 1910_A

Inaugura venerdì 13 aprile 2018 la mostra di disegni La città moderna a casa Libeskind a cura di Irina Zucca Alessandrelli, nell’esclusivo attico di Daniel Libeskind, loft privato dell’architetto a CityLife, Milano. La mostra, che resterà aperta fino al 22 aprile, presenta al pubblico per la prima volta una selezione di lavori provenienti dalla Collezione Ramo di Milano, una delle maggiori raccolte private di opere su carta del XX secolo, iniziata alcuni anni fa dall’imprenditore milanese Giuseppe Rabolini.

Nel loft di Libeskind, la Ramo propone le riflessioni su carta di alcuni tra i più acuti artisti italiani della prima metà del secolo scorso, nella cornice di un’utopia architettonica divenuta realtà: Umberto Boccioni, Luigi Russolo, Antonio Sant’Elia, Mario Sironi, Fortunato Depero, Afro Basaldella. La città moderna a casa Libeskind anticipa la prima grande mostra delle opere della Collezione Ramo che inaugurerà in autunno al Museo del Novecento.

Collezione Ramo. La città moderna a casa Libeskind sarà visitabile tutti i giorni dalle 11 alle 20, previa prenotazione (info@collezioneramo.com).

In questa mostra la curatrice Irina Zucca Alessandrelli seleziona le opere di sei artisti, parte della Collezione Ramo, che all’inizio del secolo scorso hanno riflettuto sulla città moderna, non solo una Milano in piena espansione, ma anche New York e i suoi grattacieli avveniristici.

Date/Time
Date(s) - 15/04/2018 - 22/04/2018
12

Location
CityLife

Loading Map....
Print Friendly, PDF & Email
The following two tabs change content below.

Guest

Ultimi post di Guest (vedi tutti)

Leave a Reply