(Italiano) Paolo Cirio: Public and Private

caitlinhayden2

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

caitlinhayden2

NOME, galleria d’arte contemporanea di Berlino, presenta la mostra personale dell´artista Paolo Cirio: Public and Private, nell´ambito di Contemporary Art Torino+Piemonte.

Visitabile dal 3 al 12 novembre presso gli spazi di 515 creative shop, Public and Private affronta, in sei opere di Internet Photography, i temi della privacy e della sorveglianza di massa legati al diritto di pubblicazione e diffusione di informazioni e dati personali online. Il forte impatto visivo, l’utilizzo di coding e hacking come arte fotografica sono alla base della pratica artistica di Paolo Cirio. Contemporaneamente nuove tecniche di diffusione, appropriazione e riproduzione delle immagini nella società contemporanea sono  parte integrante nei suoi lavori.

In esposizione a 515 due opere inedite dalla serie Obscurity, una selezione di foto segnaletiche sottratte da vari siti web e modificate con un algoritmo che offusca i soggetti ritratti rendendoli irriconoscibili. I lavori sono il risultato di un’azione mediatica online che ha portato all’oscuramento di 15 milioni di immagini di soggetti arrestati negli USA al fine di tutelare la loro privacy e affermare il loro diritto all´oblio.

Per la serie Overexposed l´artista, mediante azioni di “spionaggio creativo”, ha sottratto dai social network fotografie di alti funzionari governativi americani – agenti dell’NSA, CIA ed FBI – responsabili dei principali programmi di sorveglianza di massa o ree di aver mentito a questo riguardo. Con un software di sua creazione, Cirio ha realizzato una serie di stencil per graffiti “ad alta definizione” e in quadricromia attraverso cui ha dipinto con colore a spray, su tela e carta fotografica, i ritratti qui in mostra, che raffigurano Caitlin Hayden e David Petraeus , rispettivamente ex portavoce del NSC – National Security Council, e ex direttore della CIA.

Chiudono il percorso espositivo due immagini acquisite da Google Street View che ritraggono, a grandezza naturale, due passanti che camminano lungo Brick Lane a Londra. Le opere compongono Street Ghosts, una serie di fotografie di persone riprese da Street view e ricollocate dall´artista negli stessi luoghi in cui sono state scattate. L’opera ricontestualizza le immagini disponibili online e documenta il cambiamento delle  norme che regolano la nostra privacy.

Le opere di Paolo Cirio sono state presentate in importanti musei e gallerie d’arte contemporanea di tutto il mondo, tra cui: Victoria and Albert  Museum (Londra), ZKM (Karlsruhe) e ICP Museum (New York). Alcuni dei suoi lavori sono attualmente esposti presso la Quadriennale 2016 di Roma, e l’International Kunstverein di Lussemburgo. Paolo Cirio è nato a Torino, vive e lavora a New York.

Paolo Cirio “Public and Private”
515 creative shop, via Mazzini 40
3 -12 novembre

Orari :
3-4 novembre dalle 17 alle 19.30
5 novembre, Notte della Arti Contemporanee: dalle 17 alle 00
6 novembre, dalle 17 alle 19.30
7-11 novembre, su appuntamento dalle 17 alle 19.30
12 novembre, dalle 17 alle 19.30

Date/Time
Date(s) - 03/11/2016 - 12/11/2016
12

Location
515 creative shop

Loading Map....
The following two tabs change content below.
Juliet Art Magazine is a contemporary art magazine

Ultimi post di julietartmagazine (vedi tutti)

Leave a Reply