• Recensioni
  • Milan Grygar. Antifona

    copertina

    “L’arte è una traccia del tempo nello spazio dell’infinito.” Ecco cosa mi disse Milan Grygar a proposito dell’arte quando via mail intrapresimo una piccola intervista, giusto la scorsa estate. Classe 1926, sloveno, Grygar, sin dai primi anni Sessanta, si è confermato come un innovatore nel campo delle arti visive, sin dalle prime sperimentazioni attraverso il […]

  • Recensioni
  • Francesco Candeloro. Pitture (danzanti)

    copertina

    A un anno di distanza dalla sua prima personale, Francesco Candeloro torna negli spazi della galleria Studio G7 con un progetto interamente dedicato alla pittura, in cui la vocazione architettonica dei suoi noti lavori in plexiglass si riallaccia alla sua formazione accademica ibridando materiali tradizionali con prodotti industriali non strettamente legati all’arte.

  • Interviste
  • Stephen Chambers. La Corte di Redonda

    1_Interno Ca Dandolo della mostra COR con banner

    La Corte di Redonda è una grande mostra personale di nuovi lavori dell’artista britannico Stephen Chambers, presentata dalla Heong Gallery  al Downing College dell’Università di Cambridge come evento collaterale della 57ma Mostra Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia. Curata da Emma Hill, la Corte di Redonda si concentra su un enorme ritratto collettivo di […]

  • Recensioni
  • Jan Fabre e un nuovo teatro della Festa: Belgian rules/Belgium rules

    copertina

    Al Teatro Argentina di Roma è andato in scena in due giornate il nuovo spettacolo ideato da uno dei protagonisti dell’arte contemporanea mondiale. Parla del Belgio di ieri e di oggi in una chiave festosa, stravagante, estetica. La supremazia indiscussa dell’immagine – oggetto ideale ha perso ormai da tempo ogni simbolismo per divenire unicamente la […]