• Interviste
  • Luca Maria Patella e “L’Arte che non c’è”

    over

    Sull’intenso e costruttivo sodalizio con Luca Maria Patella, che risale al 1965, avrei tanto da dire, oltre a ciò che ho già pubblicato, ma per questa recensione sfiorerò solo alcuni aspetti innovativi che connotano la sua multiforme produzione. Alludo, in particolare, all’interdisciplinarità (da lui praticata e dichiarata ossessivamente dagli anni Sessanta),