• Studio
  • Ina Lounguine

    cover

    Negli ultimi anni l’Europa ha visto movimenti migratori di massa, dovuti al caos e alle guerre civili in tutta l’Africa settentrionale e in particolare in Medio Oriente/Siria. Staring Quietly At The Backwash è un approccio sensoriale per analizzare la crisi attualmente in atto in Europa, mentre migliaia di rifugiati stanno cercando di attraversare il Mediterraneo. Tra fotografia, video e […]

  • Studio
  • Ovidiu Hulubei

    cover-ovidiu

    In mostre pensate come giochi di specchi che si riflettono all’infinito, Ovidiu Hulubei cerca di alterare la percezione, frustrandola, negandola e illuminando il suo Altro da sè. L’interattività delle opere è spesso ingannevole. Chiedono una risposta al visitatore distratto attraverso un salto dell’immaginazione, che non tocca mai il fondo della realtà, o al coinvolgimento fisico […]

  • Studio
  • Spela Volcic

    spela-cover

    Il camouflage è una tecnica grazie a cui alcuni animali, ma anche alcune piante o persone, dissimulano sè stesse, confondendosi con l’ambiente circostante. Le sue ragioni possono essere diverse, così come le sue forme, ma l’intento rimane sempre lo stesso: essere meno riconoscibili possibile. 

  • Studio
  • Alessandro Roma

    alessandro-roma

    Alessandro Roma gioca con i concetti di percezione dell’indefinito: se da una parte le sue opere si ricollegano ai temi classici della tradizione pittorica legata al paesaggio, dall’altra ne indagano i limiti e ne eludono le tecniche formali a favore di una continua fusione tra memoria e immaginazione.

  • Studio
  • Adi Haxhiaj

    adi

    Memorie del vissuto, spazi aeriformi, quadri come luoghi dell’apparizione. Immagini liquide sulla pelle delle cose per evocarne l’aperto. Lacune e solchi in cui il presente colma il vuoto lasciato dal passato. Sguardo disseminato e visioni multiple che affiorano e ci toccano. Immagini che addossandosi le une alle altre divorano loro stesse.

  • Studio
  • Sara Bonaventura

    sara-bonvanetura

    Sara è un’artista visiva laureata in Storia dell’Arte. Ama interpolare il suo girato con innesti di animazioni frame by frame e con foundfootage. Ha collaborato con performer e musicisti, fra cui Carla Bozulich, girando videoclip e curando visuals.