FUTURE RESONANCE

future_resonance_003_500

future_resonance_003_500

Inaugura venerdì 15 dicembre la mostra FUTURE RESONANCE, presso Spazio Ridotto a Venezia, una collaborazione tra l’organizzazione culturale Zuecca Projects e la piattaforma di arte contemporanea the PhotoPhore.

In vista della fine dell’anno e dell’inizio di una nuova fase, le opere indagano e speculano sui futuri possibili, sulle interazioni e gli sviluppi della tecnologia e della realtà aumentata nella vita di tutti i giorni, sulle conseguenze dei mutamenti climatici e le ibridazioni fra natura e tecnologia, sui momenti di rottura e le rivoluzioni che plasmano l’evolversi della realtà.

Il futuro è qualcosa di immateriale che costantemente arriva e si supera, evolvendosi e sviluppandosi senza sosta. E l’arte è uno degli strumenti privilegiati che l’uomo ha a disposizione per anticipare proprio ciò che sarà il “futuro”, creando e immaginando la nuova realtà che solo nel futuro potremo vivere concretamente. Un futuro che sarà allo stesso tempo presente ed incubatore di “nuovi futuri”.

Quale sarà la “realtà” del futuro? La ricerca artistica apre le porte della sperimentazione e della suggestione.

http://www.thephotophore.com/future-resonance/

Date/Time
Date(s) - 15/12/2017 - 14/01/2018
10 - 06

Location
Spazio Ridotto

Sto caricando la mappa ....
Print Friendly, PDF & Email
The following two tabs change content below.

Guest

Ultimi post di Guest (vedi tutti)

Rispondi