In viaggio con l’Italia – Touring Club

"In viaggio con l'Italia", Palazzo della Ragione, Milano

Immagina d’intraprendere un viaggio. Di essere in sella a una bicicletta, una di quelle con le ruote grandi, che scricchiolano a ogni pedalata… e di percorrere così tutta l’Italia, accompagnato da ciceroni d’eccezione… In viaggio con l’Italia è il titolo della mostra – con ingresso gratuito – promossa dal Touring Club Italiano e dal Comune di Milano settore Cultura, che celebra e racconta la storia del turismo e il suo ruolo nello sviluppo economico e culturale del nostro Paese, dal 13 marzo al 25 maggio 2014 a Milano, presso Palazzo della Ragione.

In viaggio con l’Italia, Palazzo della Ragione, Milano, exhibition view
 

C’è un filo che attraversa l’Italia da 120 anni, ed è quello costituito dalle celebri Guide Rosse, simbolo del Touring Club Italiano. Nel 1894 l’associazione composta da 57 soci nasceva a Milano, proponendo suggerimenti adatti a soddisfare qualsiasi esigenza turistica, dalla vacanza culturale ai weekend, dagli alberghi più esclusivi ai campeggi e ai viaggi on the road. Negli anni non sono mancate le collaborazioni con artisti di primissimo piano: scrittori come Calvino o Buzzati, fotografi come Berengo Gardin, Pepi Merisio, Mimmo Jodice e tanti altri, le cui opere sono conservate all’interno dell’inesauribile fototeca dell’associazione, nell’importante biblioteca specialistica e nell’archivio storico tutelato dal Ministero dei Beni culturali, situato presso la Triennale di Milano.

In viaggio con l’Italia, Palazzo della Ragione, Milano, exhibition view
 

Dalla collaborazione tra Touring Club e gli artisti di Studio Azzurro è nata l’idea della mostra In viaggio con l’Italia, che ha come “contenitore”, o meglio “scenografia”, il Palazzo della Ragione di Milano. L’esposizione è un viaggio che intende essere multisensoriale, interattivo, visivo ed emozionale, risvegliando ricordi lontani, grazie a oggetti, gesti e immagini ormai in disuso e da rincontrare. In ogni stanza c’è una sorpresa, un’emozione, così coinvolgente, da rendere difficile il distacco che permette di passare oltre ed entrare in una nuova atmosfera, in un nuovo ricordo.

La mostra In viaggio con l’Italia è un grande e intelligente gioco, che non vorresti smettere mai di fare perché ti sorprende, come quando eri bambino. Il cammino non intende però terminare, ma è aperto al futuro e utilizza i nuovi linguaggi della comunicazione, proponendo così come punto di partenza e rivolgendosi all’Expo 2015 – a rappresentare al meglio le molteplici eccellenze del made in Italy del territorio italiano.

The following two tabs change content below.

Eleonora Gargantini

Una Laurea Magistrale in Storia dell'Arte in tasca e la necessità di mettere nero su bianco la mia creatività mi hanno portata a scrivere su Juliet Art Magazine e su altre riviste on-line riguardanti il settore artistico. Amante degli aspetti semplici, ma non banali della vita, cerco il sublime in un cielo plumbeo prima di un temporale estivo, e non so resistere alla dolcezza di una crostata alla marmellata di mirtilli.

Rispondi