Rebecca Digne

digne

Rebecca Digne è nata nel 1982 a Marsiglia, attualmente vive e lavora a Parigi. Si è laureata presso l’École nationale supérieure des beaux-arts di Parigi con il massimo dei voti della Giuria nel 2009. Nel corso di due anni (2010-2011) è stata residente al Rijksakademie Van Beelden Kusten di Amsterdam e ha successivamente seguito il programma di residenza del Palais de Tokyo: Le Pavillon, a Parigi (2013-2014).

Tra le sue mostre recenti: Climats Artificiels (2015) presso la Fondation EDF a Parigi, 100 years later (2014) al Palais de Tokyo di Parigi, AB Show presso la Fondazione Nomas di Roma, Facing Mercurio (2013) e Mains (2012) alla Jeanine Hofland Contemporary Art Gallery di Amsterdam (personale), Tapis Volants a Villa Medici a Roma e al Musée des Abattoirs di Tolosa (2012), Vesuvio (2011) alla Maison Descartes Istituto Francese di Amsterdam (personale), Dynasty (2010) al Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris e al Palais de Tokyo, e nello stesso anno ha partecipato al 55° Salone d’arte contemporanea di Montrouge.

Le opere di Rebecca Digne sono evocazioni enigmatiche che catturano la proiezione e lo spazio espositivo come «luogo di resistenza al tempo». L’immagine, sia soggetto che mezzo, è gestito come un territorio nel quale si mescolano questioni relative all’attesa, al tempo, all’identità, al gesto e al rituale. Il suo lavoro è parte della collezione del Centre National D’art Moderne – Centre Georges Pompidou, Paris.

The following two tabs change content below.
Juliet Art Magazine is a contemporary art magazine

Ultimi post di julietartmagazine (vedi tutti)

Rispondi