• Recensioni
  • Il Tatto Interno: dentro ed oltre il corpo. La pittura “impalpabile” di Alessandro Saturno

    Senza titolo-1 copia

    Delicata, malinconica, “aerea”. La pittura di Alessandro Saturno, giovane artista napoletano in mostra alla Labs Gallery di Bologna, è una pittura consapevole e raffinata. E Inner Touch, mostra curata da Leonardo Regano, con più di 30 opere in esposizione, è una consapevole e raffinata riflessione sul corpo, sulla materia e sulla relazione che tra questi […]

  • Recensioni
  • Sadaf Kobari. Green Mind

    Kobari cover

    L’Iran è fra i Paesi più montuosi al mondo, con un paesaggio dominato da montagne, vasti altopiani e catene montuose inframezzate da bacini idrografici e poche pianure. La parte settentrionale è ricoperta da dense e piovose foreste, mentre le regioni centrali e meridionali sono caratterizzate da steppe e zone semi-aride che culminano nel Dasht-e Kavir, […]

  • Recensioni
  • Hans Hartung. Polyptiques

    copertina

    Inaugurata lo scorso 23 settembre presso la Galleria Nazionale dell’Umbria, la mostra Hans Hartung Polyptiques rappresenta un’inedita opportunità per approfondire il valore della produzione dell’artista naturalizzato francese, attraverso l’esposizione di una serie di opere appartenenti alla seconda metà della sua fase creativa; forse quella meno conosciuta al grande pubblico.

  • Recensioni
  • Milan Grygar. Antifona

    copertina

    “L’arte è una traccia del tempo nello spazio dell’infinito.” Ecco cosa mi disse Milan Grygar a proposito dell’arte quando via mail intrapresimo una piccola intervista, giusto la scorsa estate. Classe 1926, sloveno, Grygar, sin dai primi anni Sessanta, si è confermato come un innovatore nel campo delle arti visive, sin dalle prime sperimentazioni attraverso il […]

  • Recensioni
  • Francesco Candeloro. Pitture (danzanti)

    copertina

    A un anno di distanza dalla sua prima personale, Francesco Candeloro torna negli spazi della galleria Studio G7 con un progetto interamente dedicato alla pittura, in cui la vocazione architettonica dei suoi noti lavori in plexiglass si riallaccia alla sua formazione accademica ibridando materiali tradizionali con prodotti industriali non strettamente legati all’arte.

  • Interviste
  • Stephen Chambers. La Corte di Redonda

    1_Interno Ca Dandolo della mostra COR con banner

    La Corte di Redonda è una grande mostra personale di nuovi lavori dell’artista britannico Stephen Chambers, presentata dalla Heong Gallery  al Downing College dell’Università di Cambridge come evento collaterale della 57ma Mostra Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia. Curata da Emma Hill, la Corte di Redonda si concentra su un enorme ritratto collettivo di […]